Sembrava un normale albero, ma quando lo taglia scopre che ha un valore di 300 euro! Potrebbe succedere anche a TE!

Uncategorized

È la storia di un (albero) padre e di un figlio con una passione in comune: le lunghe passeggiate al tramonto accompagnati da del buon vino. Albert e Collins si dilettano con i lavori di manifattura da quando Collins, il papà, è ormai in pensione.

Una storia comune, dunque. Un padre che tenta di impiegare il proprio tempo libero in quello che ama di più e il suo ultimogenito che lo segue a braccio, cercando di imparare dal padre tutti i trucchi di una passione che, finalmente, può coltivare.

Dopo essersi dedicati ai vari lavori di casa, di giardinaggio e di ristrutturazione, Albert e Collins decidono di sfidarsi nella costruzione di un oggetto che entrambi avrebbero voluto vedere realizzato da tempo, come simbolo delle loro passioni e delle lunghe passeggiate quotidiane. Ma quello che, in realtà, fa Albert lascia tutti a bocca aperta.

Per realizzare l’oggetto del desiderio i due si erano procurati il tronco di un albero. Non avevano ancora le idee chiare sul come sarebbe potuto tornargli utile, ma dalla loro esperienza sapevano che qualcosa di straordinario potevano tirare fuori. Mai avrebbero immaginato, però, che quel tronco arrivasse ad avere un valore di 300 euro.

Albert decide di fare una sorpresa al padre e così inizia a rimuovere la corteccia con un martello, ma senza intaccare la superficie così che le insenature del legno potessero essere ben visibili.

Dopodiché ha tagliato dei buchi rotondi lungo tutto il tronco rendendoli abbastanza profondi da contenere una bottiglia di vino, il cui diametro è di circa 7,5/8 centimetri. Albert ha utilizzato una sega per tagliare i fori che avrebbero poi contenuto le bottiglie d vino. Uno ad uno e armandosi di tanta buona volontà. Ma non è necessario che siano uguali, anzi. Oggetti fatti a mano come questo, sono ancora più belli per le piccole imperfezioni che li caratterizzano rendendoli unici.

Infine ha rivestito con una passata d’olio e vernice l’intero tronco, per proteggerlo dagli agenti atmosferici, così da poterlo continuare a tenere anche all’esterno, e guarda cosa il risultato.

Il risultato è eccellente e Collins è stato più che orgoglioso di suo figlio. Tutto quello che gli aveva insegnato, allora, aveva avuto i suoi risultati. Il porta bottiglie di vino era perfetto per arredare l’esterno e potevano finalmente esporre le bottiglie di vino che accompagnavano le loro passeggiate.

Albert ha voluto fare una sorpresa al padre come segno di riconoscimento di tutte le cose che gli ha insegnato e in nome del tempo speso insieme. Il lato incredibile della storia è che un porta bottiglie di vino per l’esterno ha un valore monetario di circa 300 euro e quello di Albert ha tutti i requisiti per essere uno di quelli. Oltre che un dono davvero speciale.